FAQ

Vacanze con animali – Domande Frequenti (FAQ)

    1. Il mio animale può viaggiare nella cabina con me?
      I gatti e i cani di piccola taglia possono essere portati in cabina a seconda della politica della compagnia aerea selezionata.
    2. Il mio animale può essere sedato?
      La sedazione è rischiosa per il vostro animale, specialmente quando viaggia. Noi di taxiPet consigliamo una valida alternativa ai Fiori di Bach, i quali non compromettono la salute del vostro amico a quattro zampe ma lo aiutano egualmente ad affrontare il viaggio con maggior serenità.
    3. Il mio animale viaggia in modo sicuro?
      Gli animali non accompagnati viaggiano nella stiva dell’aereo, la quale è pressurizzata ventilata e munita di aria condizionata. In questa zona del velivolo la temperatura è regolata prima della partenza sulla base della temperatura esterna e della specie di animali che viaggiano al suo interno.
    4. Quali documenti occorrono per organizzare il viaggio del mio animale?
      All’interno dell’Unione Europea è obbligatorio il passaporto in cui vengono registrati i dati anagrafici del proprietario e dell’animale, con l’elenco delle vaccinazioni effettuate.
      Il passaporto può essere richiesto all’ASL una volta che il vostro animale è stato registrato all’anagrafe di competenza ed è stato vaccinato contro la rabbia.
      La vaccinazione antirabbica non deve essere antecedente alla data d’impianto del microchip, e per partire dovranno trascorrere non meno di 21 giorni dalla vaccinazione. Per viaggiare al di fuori dell’Unione Europea il passaporto non è obbligatorio, il vostro animale dovrà avere un microchip registrato e la vaccinazione antirabbica (in questo caso devono trascorrere almeno 30 giorni prima della partenza).
      Inoltre, è necessario un “Certificato di Buona Salute per l’Espatrio” rilasciato dall’ente governativo del paese di partenza (in Italia si tratta dell’ASL) non prima di 10 giorni prima della partenza.
    5. Quando posso far viaggiare il mio animale?
      Gli animali che viaggiano non accompagnati possono volare soltanto dal Lunedì al Venerdì escluse le festività, poiché le spedizioni cargo non possono avvenire durante il fine settimana.
    6. Perchè l’orario di check in del mio animale è anticipato rispetto alla partenza?
      La compagnia aerea ha bisogno del giusto tempo, in media dalle 4 alle 5 ore prima della partenza, per controllare che i documenti per il volo e la relativa gabbia siano a norma e per risolvere eventuali problemi che si possono presentare in queste circostanze.
    7. Cos’è un trasportino a norma IATA?
      Il trasportino a norma IATA presenta delle griglie di ventilazione sui lati e sul retro ma le quali non devono consentire il passaggio del muso e delle zampe del vostro animale, un’apertura frontale con griglia in metallo e chiusura di sicurezza. Al suo interno tra la testa del vostro animale in posizione eretta e il soffitto devono esserci almeno 7 cm di distanza, mentre sul fondo deve esserci del materiale assorbente apposito. Inoltre deve presentare un contenitore per il cibo e uno per l’acqua accessibili anche dall’esterno. Non deve avere le ruote. Per info su come misurare il vostro animale clicca qui (consigli misura la tua gabbia).
    8. Cosa devo sapere per spedire il mio animale e prepararmi al meglio?
      Per organizzare al meglio il vostro viaggio occorre rispondere innanzitutto a queste domande:

      • Data del viaggio?
      • Luogo di partenza e luogo di arrivo?
      • Quanti animali viaggeranno?
      • Altezza e peso dell’animale o degli animali che viaggiano?
      • E’ previsto un accompagnatore per il vostro animale?
      • Il trasportino è a norma?

In secondo luogo, ogni Paese ha tempistiche differenti a seconda delle varie certificazioni e documentazioni richieste. Infatti Paesi come Australia e Nuova Zelanda necessitano dai 4 ai 7 mesi. Per questo motivo Taxi Pet consiglia di iniziare a programmare il vostro viaggio con minimo sei settimane di anticipo.

UA-61191989-1