Video e Foto ridicole che solo i proprietari di Husky capiranno!

Video e Foto ridicole che solo i proprietari di Husky capiranno!

Video e Foto ridicole che solo i proprietari di Husky capiranno!

Come ogni razza, anche gli Husky riservano delle belle sorprese. Non hanno solo dei grandi occhioni di ghiaccio parlanti! Si perché questi cani sono anche parecchio svegli e precoci. Quelli che vedrete sono momenti che i padroni di Husky capiranno bene; i diversamente padroni di Husky invece, si limiteranno a ridere. Ragazzi la favola è vicina. Sono quasi ipnotici! Anzi leviamo il quasi!

Mettetevi comodi, ovunque voi siate e preparatevi a delle grosse risate. Se siete in ufficio, nascondetevi in bagno se volete evitare figuracce, e abbassate al minimo il volume. Buona Visione Signori!

“No ma insomma guardatemi con le mie inseparabili scarpe nuove! Non sono forse favolose?” Carrie Bradshaw può accompagnare solo. Fonte foto (Imgur)

1


Era una notte buia e tempestosa. Ecco come tutto ebbe inizio:

2

… e come tutto terminò. Tratto da una triste storia vera. Fonte Foto ( Imgur )

3


Giorno 21: I due Husky mi trattano come un fratello del branco. Il travestimento sembra funzionare, nessuno sospetta di me. L’aquila non torna al nido, passo e chiudo! 

4


Se alcuni cani si limitano ad inseguire le bolle…. questo Husky se le soffia da solo! Livello : Maestro.


Proprio quando eri sicuro di poter tornare in acqua … NOM NOM NOM. Taaaac. Arriva lui. Il ritorno dell’ Husky.

5


“Uff. Ma come devo dirtelo. Non voglio andare a fare una passeggiata … Voglio un bagnoschiuma, uno shampoo! Mi accendereste anche qualche candela? Molte grazie.”


Quando mia nonna diceva che la mela non cade tanto lontana dall’albero, aveva ragione. Tale padre tale figlio. Ah i detti popolari.

6


ERMAHGERD! MAH STERCK! Senti uomo o chiunque tu sia dalla razza senza pelo, vuoi lanciarmi questo rametto? Eh? Eh? Vengo da te? Come? Il mio sguardo ti inquieta? Ma se sto sorridendo anche con le orecchie!

7

 

Foto Pinterest.com 
Daria de Stena

Posted by
admin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

UA-61191989-1